HAPPYTWIGA

18, Parma

Quanto sei bella, riflessa nelle birre vuote.

L’Orso (via supermanfinge)

(via pleurersouslapluie)

wonderingaboutfandoms:

letyourjourneystart:

According to chemistry, alcohol IS a solution.

image

(via flygoing)

(Source: , via rai93betto)

mishas-bitch:

bellisario-potter:

consultingsuperhusbands:

stir-of-echoes:

Hi Res Jensen Ackles (Michael Muller)

am I having a religious experience

this is what perfection looks like my friends

*flings self into sun*

(Source: stir-of-echoes, via ashocktoyoursystem)

d0rsia:

queen bun

(Source: princess-jpeg, via ashocktoyoursystem)

Tu dammi mille baci,
e ancora cento,
poi altri mille.

Catullo.

poi ancora cento, poi altri mille, poi cento ancora.
Quindi, quando saremo stanchi di contarli, continueremo a baciarci senza pensarci, per non spaventarci e perché nessuno, nessuno dei tanti che ci invidiano, possa farci del male sapendo che si può, coi baci, essere tanto felici.

(via toccamilemaniamore)

(Source: bacibugiardi, via esepoidecidodiscrivere)

Meriggiare pallido e assorto
presso un rovente muro d’orto,
ascoltare tra i pruni e gli sterpi
schiocchi di merli, frusci di serpi.

Nelle crepe dei suolo o su la veccia
spiar le file di rosse formiche
ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano
a sommo di minuscole biche.

Osservare tra frondi il palpitare
lontano di scaglie di mare
mentre si levano tremuli scricchi
di cicale dai calvi picchi.

E andando nel sole che abbaglia
sentire con triste meraviglia
com’è tutta la vita e il suo travaglio
in questo seguitare una muraglia
che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

Eugenio Montale, Meriggiare pallido e assorto (via inthemoodtodissolveinthesky)

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perché con quattr’occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

Ho sceso dandoti il braccio - Eugenio Montale (via bookscansavetheworld)

(Source: iaminfiniteus, via martinasaddemi)

I like my coffee with cream and my literature with optimism.

Abigail Reynolds (via h-o-r-n-g-r-y)

(Source: delta-breezes, via ashocktoyoursystem)

Children’s Book Explaining Homosexuality

nightlylouis:

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

((Finally. Progress. I love you Germany))

THIS IS FREAKING GREAT

(via likenobodytobe)

Uno si può anche vestire a strati come una cipolla, basta che poi quando si spoglia non faccia piangere.

Adamo Lanna su Twitter (via happytwiga)

L’amore odora come un corpo bianco, una schiena svelta, le mie cosce attorno ai tuoi fianchi, il tremolio leggero di quando tendi il collo verso l’alto.

Aimee Bender (via ladiscarica)

(Source: latuababy, via happytwiga)